Promozione: il Campomorone rallenta, Arenzano e Cairese no

In Promozione, girone A, prosegue a braccetto il cammino di Arenzano e Cairese, mentre deve rallentare il passo il Campomorone che ad Ospedaletti non riesce ad andare oltre l’1-1. I gol

arrivano nel finale con il gol di Espinal all’85° al quale arriva la provvidenziale replica di Cappellano due minuti dopo che evita ai valligiani il primo ko stagionale.

Vittoria in extremis per la Cairese invece che fatica sette camicie per prevalere sul coriaceo Legino, in cerca di punti salvezza. Ospiti che infatti al 22° passano in vantaggio su un’azione piutttosto fortunosa: Di Leo spazza addosso a Prinzi che riesce a controllare e succesivamente superare facilmente il protiere Giribaldi. Il pareggio è quasi immediato visto che arriva al 29°. A segno va Saviozzi che è perfetto sul cross dalla fascia di Canaparo e fa 1-1.

di 59

Galleria fotograficaArenzano Vs Bragno Prom. Girone A 6° Giornata

  • Arenzano Vs Bragno Prom. Girone A 6° Giornata
  • Arenzano Vs Bragno Prom. Girone A 6° Giornata
  • Arenzano Vs Bragno Prom. Girone A 6° Giornata
  • Arenzano Vs Bragno Prom. Girone A 6° Giornata

Nel secondo tempo il Legino si affida volentieri al contropiede lasciando l’iniziativa ai gialloblù. Il risultato cambia solo in pieno recupero su calcio di rigore di Alessi. Penalty concesso per atterramento di Di Leo in area. Finale concitato con il Legino nervoso (Sempreboni si becca un rosso per un fallaccio evitabile) e che arride ai cairesi che mantengono la testa del campionato.

In vetta resta anche l’Arenzano che vince il difficile incontro con il Bragno. La gara sembra facile quando Aurelio all’8° e Corino al 17° trovano la via del gol. Nella ripresa, però arriva la reazione biancoverde che al 58° riapre i giochi con un colpo di testa di Cervetto.  Tutto sembra girare al peggio poi al 78° quando Rolando provoca un rigore, trasformato da Cerato, e viene espulso. Ma in piena zona Cesarini sono i biancorossi a prevalere grazie al gol di Damonte che manda in visibilio i tifosi.

Resta in scia delle prime l’Alassio che con il Taggia dà vita ad una gara combattuta e dal risultato incerto sino alla fine. Alassini in vantaggio già al 5° con Alfano, ma al 21° Rovella pareggia i conti e si va al riposo sull’1-1. Nella ripresa nuovo vantaggio di Battaglia, e poco dopo Alfano e Rosso vengono espulsi a tempo lasciando le squadre in 10 vs 10.  La rete di Greco all’89° fa pensare ai titoli di coda, ma il Taggia accorcia immediatamente con Raguseo ed il recupero è un patimento per i gialloneri, che comunque resistono e si prendono tre punti molto pesanti.

Importante vittoria esterna del Ceriale sul campo della Campese, poi per 0-1. A segno Fantoni su calcio di rigore al 71°. Risultato  che accorcia la classifica in coda, rilancia il Ceriale e certifica il momento assai complicato dei valligiani. Ritrova la vittoria la Loanesi invece che grazie ai gol di Valentino al 48° e Garassino al 74°,si impone a Pallare in uno scontro diretto per uscire dalla zona calda della classifica. Pallare che dopo la vittoria sul Bragno sembra essersi di nuovo persa per strada.

Il Sant’Olcese si impone 3-1 a Prà grazie ad un Da Ronch in forma Champion’s. Una tripletta del giocatore grigioblù, rilancia la squadra di Repetti che si avvicina alla zona playoff. Il numero 7 porta in vantaggio i suoi al 20° e poi, nel secondo tempo, ribadisce al pari di Fedri, giunto al 25°, con altre due reti che relegano la Praese all’ultimo posto in classifica.

Infine arriva una vittoria importantissima per la Voltrese contro il Borzoli, in una gara molto nervosa (ben 3 espulsi  due del Borzoli e uno degli ospiti) che si decide nel finale. Il vantaggio è ospite al 37° con Termini, poi ad inizio ripresa Esibiti regala l’inaspettato 1-1 ai locali, in dieci dal 49°. Boggiano decide la gara all’89° diventando così l’eroe di giornata.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…