SP10 di Savignone: masso di oltre 40 tonnellate sulla strada, sopralluogo del vicesindaco metropolitano

Questa mattina Adolfo Olcese ha visitato con i tecnici della Città metropolitana di Genova e gli amministratori di Savignone la zona dove dal versante il macigno si è abbattuto sulla

carreggiata. Sulla parete interverranno i rocciatori.

Il vicesindaco metropolitano Adolfo Olcese (al centro) davanti ai massi franati sulla SP10 con i tecnici dell’ente e gli amministratori di Savignone

Un volume di oltre venti metri cubi e una massa fra le quaranta e le cinquanta tonnellate. Sono queste le dimensioni dell’enorme masso che dopo le forti piogge si è abbattuto ieri sulla carreggiata della SP10 nel Comune di Savignone, fra i borghi di Montemaggio e Sorrivi, imponendo la chiusura della strada. Questa mattina c’è stato un sopralluogo sul posto del vicesindaco della Città metropolitana di Genova, Adolfo Olcese, con i tecnici della viabilità dell’ente e il vicesindaco di Savignone Francesco Medica.
Sul ripido versante a monte della carreggiata, alto circa centocinquanta metri, interverranno rocciatori specializzati. “Come concordato nell’incontro di oggi – dice Adolfo Olcese – è necessario innanzitutto verificare le condizioni del tratto di parete da cui è caduto il masso, con un’ispezione affidata ai rocciatori che provvederanno anche a rimuovere dal versante altri eventuali materiali instabili”.

“Dopo queste operazioni, di cui si incaricherà il Comune di Savignone, squadre e mezzi meccanici della Città metropolitana interverranno per frantumare i roccioni sulla strada e liberarla per la riapertura al transito”. Che non sarà comunque immediata: i

tecnici prevedono che per le ispezioni al versante, la rimozione di materiali in bilico, la demolizione del macigno e la ripulitura della carreggiata servirà tutta la settimana.

Correlati

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…