SP586 Val d’Aveto, a Frascaie muro lungo 30 metri per consolidare la strada

Sul versante sotto la carreggiata per ricostruirla dopo i cedimenti provocati dall’erosione del torrente Aveto. In corso gli scavi per le fondazioni del nuovo muro cellulare. Il tratto fra i

km. 28,5 e 29,5 è chiuso sino alla fine dei lavori.


La ruspa nella scarpata sotto la strada sta scavando le fondazioni per il nuovo muro che consoliderà a Frascaie di Rezzoaglio la SP586 della Val d’Aveto. Il tratto fra i km. 28,5 e 29,5 è chiuso da ieri per questi interventi urgenti di ripristino della carreggiata, dopo l’aggravarsi del cedimento provocato su lato a valle dall’erosione del torrente Aveto che scorre sotto il versante. I tecnici della Città metropolitana di Genova hanno affidato i lavori all’impresa Fratelli Maschio SNC di Borzonasca e verificano costantemente la situazione. Sotto la strada sarà realizzato un muro cellulare lungo 30 metri e alto più di 4 metri, inserito nella scarpata. Si tratta di una struttura a gabbie, assemblando elementi in cemento armato riempite di ghiaia, pietre e terra, con alta capacità di drenare le acque piovane e di falda.Il tratto resterà chiuso sino alla conclusione degli interventi e i percorsi alternativi per aggirarlo sono sulle SP86 di Caselle e SP654 della Val di Nure, sconsigliate però, per il loro tracciato tortuoso e di ampiezza ridotta, ai mezzi più pesanti.

Correlati

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…