Le città dell’anima nelle foto di Ursida e nei collage di Cerchi-Frigerio (video di Tabloid)
Il giovane fotografo emergente in Sala Dogana al Ducale con le anime sospese nelle metropoli europee, la coppia di allievi di Bruno Munari espone collage su Genova al Marin Eataly.  

Volti sorpresi
in quei tanti inconsapevoli momenti di raccoglimento, di malinconia, di noia, di attesa, che gli uomini vivono ripetutamente nella solitudine delle metropoli (Londra, Parigi, Berlino): li ha fotografati, con grande capacità introspettiva, il giovane fotografo genovese Alessio Ursida, capace di rendere queste immagini rubate intense rappresentazioni del tempo interiore umano, che prevale sulla frenesia del tempo esteriore resistendo sospeso sopra il tumulto superficiale della vita quotidiana in una grande città. E la città è l’altra protagonista delle immagini di Ursida insieme all’anima umana: una città fatta di non luoghi anonimi, impersonali, non identificabili, involucri di solitudini e di identità disperse. Fino a domenica 28 maggio questi scatti di grande bellezza formale ma anche di potente capacità evocativa, che raccontano ciascuno una storia reale o immaginaria, sono in mostra con il titolo ‘Un continuo movimento’ alla Sala Dogana di Palazzo Ducale a Genova, nell’ambito del progetto Giovani identità in transito. Sempre la città, questa volta non una capitale europea ma la Genova mediterranea coi suoi vicoli bui e le sue facciate assolate, è oggetto di un’altra mostra, in corso fino al 30 giugno al ristorante Marin Eatalyal Porto Antico: sulle pareti della sala, collage di immagini e di oggetti che creano piccoli teatrini, opere grafiche di Alberto Cerchi e di Coca Frigerio, compagni d’arte e di vita con studio nel centro storico genovese, che hanno alle spalle un trentennale backgruond di collaboratori del grande Bruno Munari, con influenze altrettanto importanti di un altro monumento della grafica e dell’illustrazione come Emanuele Luzzati. La mostra è stata organizzata dall’associazione Keep Art di Firenze, che collabora con Eataly​.

Correlati

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…