Stampa questa pagina
Arenzano, arte floreale e pavoni: tutti i colori di FlorArte

Arenzano. E’cominciata ieri e andrà avanti fino al 25 aprile la principale manifestazione floreale di Arenzano. Stiamo parlando di Florarte, che si snoda tra i parchi di Negrotto Cambiaso, Villa Mina

e quest’anno anche Villa Figoli Des Geneys.

Arrivata alla diciottesima edizione Florarte regala ai visitatori splendide composizioni floreali ma anche tante altre iniziative gratuite legate al mondo dell’arte, dell’artigianato e della floricoltura: eventi e concerti sotto i secolari alberi, tra i laghetti e i pavoni, la mostra mercato nei viali, le iniziative delle molte e attive associazioni locali.

I cani sono benvenuti nel parco, purché al guinzaglio. Ingresso libero con programma degli eventi che viene aggiornato sul sito www.florartearenzano.it.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…