Aria: dati finora positivi, ma comincia a salire l’ozono

Gli inquinanti restano nei limiti nelle misurazioni delle centraline della Città metropolitana di Genova.

Nessuno sforamento per gli inquinanti dell’aria dicono i dati delle centraline della Città metropolitana di Genova

nel capoluogo e sul territorio sino alla mezzanotte scorsa. Sotto un sole e un caldo già quasi estivi comincia però a salire l’ozono anche se in tutte le postazioni il gas resta  sotto la soglia dei 180 microgrammi per metro cubo, con una media oraria massima di 160 ug/m3 di media a Quarto, di 151 sull’Appennino a Propata, di 147 sulle alture di Pegli e valori più bassi ai Giovi e nelle centraline genovesi dell’Acquasola e di corso Firenze.
Le previsioni meteo dell’Aeronautica Militare sono comunque sfavorevoli al ristagno dello smog.

Correlati

Bollettino odierno sulla qualità dell'aria.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…