Strade, SP586: semafori e cantiere per il ponte di Brignole a Rezzoaglio

Sino al 9 aprile prossimo fra i km. 32 e 33 della provinciale della Val d’Aveto per interventi di risistemazione del ponte e della sua spalla destra, erosa dal torrente

Libbieto.

Consolidamento con una scogliera di massi della spalla destra, con cartelle di cemento armato dei due prospetti del ponte, a monte e a valle, della volta con getti di calcestruzzo, rifacimento delle barriere laterali di protezione e dell’asfalto. Sono gli interventi di risistemazione, finanziati dalla Città metropolitana di Genova con circa 44.000 euro, per il ponte sulla SP586 a Brignole di Rezzoaglio, eroso dalla violente piene del torrente Libbieto nelle alluvioni degli anni scorsi. Il cantiere ha già realizzato la nuova scogliera per la spalla destra del ponte e ora i carpentieri stanno montando le strutture per le gettate di cemento che rifasceranno i due timpani. Per svolgere in sicurezza gli interventi in corso e quelli di consolidamento della carreggiata e il rifacimento delle barriere protettive laterali, su richiesta dell’impresa esecutrice Traversone S.A.S , la Città metropolitana ha istituito fra i km. 32 e 33 della SP586 un senso unico alternato con semafori che resteranno sempre accesi sino al 9 aprile prossimo.

Correlati

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…