Serie B maschile: seconda giornata a tinte biancoverdi

Seconda giornata di campionato nella Serie B maschile che metteva in acqua ben tre derby liguri. Il primo fra Albaro Nervi e CN Sestri ha visto questi ultimi prevalere per 8-9

al termine di una partita molto combattuta che lascia i nerviesi sul fondo della classifica a zero punti, mentre i biancoverdi restano in testa a punteggio pieno.

Insieme a Sestri, lassù c’è anche la Sportiva Sturla che continua da dove aveva lasciato la scorsa stagione. I biancoverdi si impongono nettamente e in modo autorevole su un Lerici che tutti si aspettavano più competitivo, specie dopo la vittoria sull’Acquasport. Invece la forza della Sportiva è stata palese pur con qualche sbavatura di troppo in fase realizzativa che comunque non ha impedito agli sturlini di chiudere, al cambio campo sul 4-0.

La Sportiva tiene bene poi il tentativo di rientrare del Lerici e colpisce nei momenti giusti incrementando il distacco fino all’11-3 finale. Marcatori ben ripartiti fra gli effettivi a disposizione di mister Falcone con le doppiette di Parodi, Polipodio e Nani e le reti di Cappelli, Rivarola e Cornacchia.

Prima vittoria dell’anno per la Rari Nantes Arenzano, che aveva iniziato male la stagione, ma si riscatta in un derby molto bello, con tanti gol e con un Rapallo che deve oliare ancora qualche meccanismo, ma promette di rimettersi in carreggiata in fretta. I biancoverdi in ogni caso mettono subito la testa avanti con un 4-2 che mette subito in discesa la partita. Nel secondo quarto Arenzano contiene e lascia un solo gol agli avversari.

Al cambio campo Rapallo prova a rifarsi sotto, ma le troppe sbavature in difesa minano il tentativo di recupero e il 3-3 del terzo quarto arride agli arenzanesi. L’ultima frazione poi vede l’allungo decisivo biancoverde che chiude sul 3-1, vincendo 10-7 il match. In evidenza la prestazione di Manzone che va a segno 4 volte. Rapallo ancora rimandata, per Arenzano invece una buona prova.

La classifica vede le genovesi “equamente” distribuite con Sturla e Sestri a punteggio pieno, Arenzano a metà con 3 punti e ancora a zero Albaro Nervi e Rapallo.

Nel prossimo turno Sestri ospiterà l’Etruria Nuoto, la “debuttante” che non ha iniziato bene, visto che ha subito due sconfitte in altrettante uscite. La Sportiva Sturla andrà a far visita alla Firenze Pallanuoto, ko nel derby, mentre Rapallo se la vedrà con Lerici, in una partita che pare nelle corde dei ragazzi di Casagrande. Infine interessante la sfida Albaro Nervi e Arenzano che mette in palio punti importanti per entrambe.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…