Arenzano piega anche Rapallo. La Locatelli travolge Firenze e punta al secondo posto

Spettacolare partita fra Rapallo ed Arenzano, che alla fine arride ancora una volta ai biancoverdi che aumentano il proprio bottino fatto di 36 punti in classifica e di un primato inattaccabile.

Gara che inizia in maniera equilibrata con Rapallo che sorprende gli avversari andando sul 2-0. Poi Arenzano reagisce e arriva fino al 3-4 alla fine del primo quarto per poi allungare fino al 3-9, salvo farsi rimontare tre reti dai ruentini con le squadre al riposo sul 6-10. 

Nella seconda parte di gara con Arenzano ampiamente avanti, i rapallesi non riescono a rientrare in gara vedendo i propri gol ribaditi dagli arenzanesi che scappano fino addirittura al 9-17. Poi le turnazioni in vasca e un rilassamento degli ospiti consentono ai gialloblù di accorciare fino al 13-18 finale. 

La giornata, però più che per la vittoria, ennesima, di Arenzano, fa notizia per la prima esultanza di Chiavari che si aggiudica il derby con Sestri e sale a 6 punti. Sebbene l’approccio alla partita sia negativo, con la rete fulminea dei sestresi, i levantini ribaltano tutto e vanno sul 2-1 dopo un quarto grazie a Pagliuchi e Chiavaccini. Nel secondo periodo Sestri reagisce e torna al comando con Polipodio e Zanni mandando le squadre al riposo sul 2-3. Cambia poco nel terzo periodo con molto equilibrio e una rete a testa così diventa decisivo l’ultimo periodo. Chiavari stavolta non si fa sorprendere ed anzi sfodera una prestazione mai vista sin qui pareggiando con Chiavaccini e poi trova presto il vantaggio con Mangiante. Sestri non trova varchi e Chiavari scappa via con altre due reti che chiudono la gara 6-4 per i verdiblù. Una vittoria a lungo attesa, ma meritata.

Vola la Locatelli che resta in corsa per il secondo posto, al momento occupato da Lerici con un punto di vantaggio sui genovesi. Ad Albaro arriva Firenze che cede praticamente subito ai biancorossoblù. 3-0 il primo parziale con i ragazzi di Picasso che poi chiudono la pratica nello secondo periodo con un 5-1 che manda le squadre al riposo sull’8-1. Dilaga ulteriormente la squadra ligure che fa 4-1 e 3-2 negli ultimi due periodi e si impone con un roboante 14-4.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…