Arenzano travolge Sestri. La Locatelli si lancia all’inseguimento

Prosegue a gonfie vele la stagione della Rari Nantes Arenzano sempre più al comando della classifica di Serie B di pallanuoto maschile. I biancoverdi hanno regolato 13-6 anche Sestri che invece

deve incassare la seconda sconfitta consecutiva rimanendo nel traffico di metà classifica.Gara in controllo per gli arenzanesi che vincono tutti i parziali andando ad incrementare sempre più il gap. 4-2 nel primo quarto, poi un doppio 3-1 e il 3-2 finale che fissa il risultato finale. Per gli arenzanesi un netto passo avanti visto che ora la distanza dalla seconda in classifica è di 5 punti. Da notare l’esordio dei giovanissimi Olmo e Strazzer subentrati nel finale.

All’opposto il Chiavari che resta ultimo, ma trova il secondo punto della sua stagione in quel di Vigevano (anche se in realtà si giocava a Novara). Lombardi che ipotecano la vittoria nel primo quarto andando sul 4-2. Chiavari rientra in gara e ha l’occasione per chiuderla perché con un doppio 0-2 va sul 4-6, ma spreca malamente la possibilità di mettere le reti necessarie per spezzare le resistenze del Vigevano che torna a segnare solo nell’ultimo quarto, ma è quanto basta per pareggiare il match sul 6-6. Resta comunque un punto che muove, anche se di poco, la classifica.

Soddisfazione per la Locatelli invece che batte il Lerici e lo scavalca al secondo posto. Partita molto equilibrata con la prima parte che resta in bilico. Avanti i genovesi sul 2-1, ma i levantini reagiscono e trovano il pari nel secondo quarto che termina 4-4. Poi la Locatelli è brava a sfruttare le superiorità numeriche e va sul 7-6, per poi chiudere la partita nell’ultimo periodo imponendosi 3-1 e spegnendo i fuochi di rimonta degli ospiti.

Infine la nota maggiormente negativa, ovvero il tonfo di Rapallo, travolto a Firenze e soprattutto a causa di troppo sterilità in attacco. Subito avanti i fiorentini che va sul 4-1. Poi la reazione ruentina che viene contenuta dai toscani che tengono il triplo vantaggio per poi chiuderla con il 3-1 nel terzo quarto che sostanzialmente dà la vittoria ai padroni di casa. Sconforto e poca lucidità fanno il resto con Firenze che si impone 12-5. Rapallo che perde l’occasione per restare al passo della Locatelli.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…