Cesar Grabinski è dell’Arenzano

Arenzano.Dopo Pereyra… ecco Grabinski…  L’Arenzano si tinge di albiceleste…

Grabinski è nato in Argentina, la patria della ‘pelota’, fucina di talento calcistico inarrivabile, di cui Leo Messi e Angel Di Maria

sono gli ultimi figli, entrambi di Rosario,la città del calcio, sapientemente raccontata da Cesar Menotti, Marcelo Bielsa o dagli scritti di Dante Panzeri, il Gianni Brera d’Argentina.

Grabinski, seppur non più giovanissimo, porterà in dote alla società arenzanese, professionalità, capacità realizzativa, personalità e la“garra”, necessaria a vincere le partite.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…