Notte fonda Serra Riccò. Primo squillo Sestrese e Arenzano

Seconda giornata di campionato in Promozione Girone Acon due sole squadre che sono riuscite a ripetere l’esito del primo turno andando a vincere e salendo così a quota 6 punti. Si

tratta del Varazzeche prevale 3-1 sulla Voltrese Vultur, e dell’Ospedalettiche regola 1-0 la Loanesi. Rossoblù puniti da una rete di Miceli nel primo tempo, poi non riescono a rientrare in partita.

Per i nerazzurri invece la partita si decide nel secondo tempo dopo il botta e risposta in dieci minuti fra Minardiche la sblocca al 4° e Boggianoche rimette in sesto le cose per i voltresi al quarto d’ora. Con cinismo e pazienza i varazzini tornano avanti con Perroneal 58° e la chiudono al 74° con Baroni.

Dilaga il Leginocontro un Serra Riccò che non dà segnali incoraggianti. 5-1 per i savonesi che impiegano 12’ per sbloccarla con Murabitosu calcio di rigore. I gialloblù tornano in gara al 32° con Poggioli, ma sei minuti dopo sono già tornati sotto grazie al gol di Avanzi. Da qui si consuma il dramma del Serra che subisce anche le reti di Schirrue Siccardi  nella ripresa prima che Ceratocompleti l’opera firmando un 5-1 che lascia zero punti i gialloblù.

Prima vittoria del Cerialeche arriva nel derby con il Celle. Partita bella e combattuta che sembra poter finire nelle tasche dei cerialesi piuttosto agevolmente viste le marcature nei primi 45’ di Gervasisu punizione e Settiin pieno recupero. In avvio di ripresa, però partono meglio i cellesi che accorciano con Sofiasu calcio di rigore, ma non riescono a dare continuità alla manovra.

I padroni di casa possono così rialzarsi e al 62° Donàtrova il varco per infilare Provato e siglare il 3-1. Cinque minuti dopo Damonte viene espulso, ma il Celle non rinuncia ad attaccare, anzi al 76° accorcia nuovamente con Giguet. A 10’ dalla fine Bonifazi lascia i suoi in dieci ristabilendo la parità numerica in campo, ma il Celle non riesce più a farsi pericoloso e la gara termina sul 3-2.

Prima gioia anche per il Bragnoche supera 3-0 un Mignanegobravo nel primo tempo, ma che crolla alla distanza soprattutto mentalmente. Due gol ravvicinati infatti piegano le resistenze genovesi. A firmarle sono Torraal 48° e Zizzinial 56°. Poi a 15’ dal termine Liguori si fa espellere e il Mignanego sbanda venendo punito anche da Anselmocol definitivo 3-0.

Poker dell’Arenzanoche si presenta bene ai tifosi in casa mandando al tappeto la San Stevese che resta così ferma al palo. Briziospaventa i biancorossi con un tiro che si stampa sul montante dopo appena 3’. Poi la gara prosegue equilibrata con le difese molto attente, finché al 48° Calvinitrova il varco e fa 0-1.

La rete cambia tutto perché l’Arenzano reagisce e spinge fortissimo finché al 52° arriva il gol di Pereyra. Intorno all’ora di gioco, poi succede di tutto. Metallasi incunea fra le maglie avversarie ed infila il portiere per il raddoppio arenzanese. I ponentini battono e praticamente si procurano un rigore immediato, ma Mannella sbaglia clamorosamente e cinque minuti dopo Anselmola mette per l’allungo dei padroni di casa. Per Anselmo arriverà anche la doppietta che chiude la gara sul 4-1, ma in realtà tutto era finito da tempo.

Bene invece la Sestresetra le genovesi che si impone 2-1 sul Taggiadopo il ko di sette giorni fa. Gol lampo del giovane Meretoche al 4° è puntuale nell’intervenire sul corner battuto dalla sinistra e a bucare Pronesti. Sestresi che sfiorano il raddoppio poi al 15° con Zani che sfiora il palo. Poco male perché ancora Zani pesca Ansaldoal 19°. L’esterno genovese piazza un bel pallonetto che beffa l’estremo difensore e fa 2-0. Taggiaschi che provano una timida reazione ed hanno la migliore occasione con Salmaso che da ottima posizione spara alto. I giallorossi trovano il gol, ma solo al 92° quando uno svarione di Rovetta in uscita consente a Pescodi poter depositare la sfera a porta vuota.

Unico pari di giornata quello tra Dianesee Vallescriviache si dividono la posta in palio con un gol per tempo, entrambi dal dischetto. Apre Letoal 23°, pareggia al 51° Brignoliuna gara nel complesso equilibrata.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…