L’Half Marathon di Arenzano dominata dai podisti africani

Undicesimo anno di vita per la Half Marathon di Arenzano che segna un nuovo record di partecipanti con 460 partecipanti che hanno affollato le strade della cittadina costiera. Molti liguri, ma

anche tanti podisti dalle province limitrofe che hanno contribuito con le loro iscrizioni a sostenere la raccolta fondi per gli sfollati del Ponte Morandi voluta dall’organizzazione.

Gara a forti tinte africane con la doppietta keniana di Philemon Kipchumba primo in 1h05’53” con i colori dell’Atletica Recanati e di Erick Kipkorir dell’Atletica Potenza Picena al secondo posto. Ottimo terzo posto di Corrado Pronzati, primo ligure per i Maratoneti Genovesi in 1h12’28”. 

Alle sue spalle la coppia Cambiaso Risso formata da Michele Bruzzone e Ghebrehanna Savio. Nei primi dieci si annovera anche un altro ligure, Marco Parodi dell’Emozioni Sport Team che chiude all’ottavo posto. L’arrivo dei primi dieci vede poi Stefano Contardi terminare sesto per l’Atletica Pavese mentre il piemontese Livio Denegri si attesta in nona piazza con l’Atletica Novese. Chiude la classifica Andrea Pomesano dell’Atletica Presezzo che è decimo in 1h23’45”.

Passando alle donne va registrata la gran prova di Clementine Mukandanga dei Runner Team 99 che è settima assoluta in 1h17’21”. Inutili i tentativi delle avversarie, fra le quali la prima è la genovese Laura Papagna del Cus Genova che è argento in 1h23’52” grazie alla volata vinta su Karin Angotti del GP Garlaschese che resta dietro di 4”.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…