Tunnel Rapallo-Fontanabuona, Città metropolitana scrive l’atto necessario per il finanziamento
“L’opera che spezzerà l’isolamento della vallata del Levante connettendola direttamente alla costa del Tigullio – spiega il consigliere delegato ai trasporti Claudio Garbarino – è inserita nel Pums, lo strumento di pianificazione metropolitana necessario per
ottenere finanziamenti dal governo”.

E’ stato scritto da Città metropolitana di Genova l’atto fondamentale che permetterà al tunnel Rapallo-Fontanabuona di ottenere i finanziamenti necessari alla sua costruzione, qualora l’opera venga deliberata. Il tunnel autostradale che aprirà alla vallata del Levante genovese uno sbocco diretto e veloce sulla costa del Tigullio, infatti, è stato inserito nel Pums, il Piano urbano della mobilità sostenibile, strumento di pianificazione di Città metropolitana che progetta per i prossimi 10 anni il sistema della mobilità metropolitana sulla base di principi innovativi di eco-mobilità, efficienza, digitalizzazione, e che rappresenta il presupposto non cogente ma senza dubbio di gran lunga facilitante per la partecipare con successo ai bandi ministeriali che finanziano le opere pubbliche in tema di trasporti.
“Abbiamo voluto inserire nel Pums metropolitano il tunnel Rapallo-Fontanabuona, opera chiesta a gran voce da decenni dall’intera vallata – spiega Claudio Garbarino, consigliere metropolitano delegato ai trasporti – perché vogliamo guardare con lungimiranza al futuro sviluppo di una valle importante, che è stata in un recente passato fervida di attività industriali, artigianali e commerciali ed è pronta al rilancio dopo un lungo periodo di declino economico. La progettazione dell’opera spetta alla Regione, ma per favorire l’ottenimento dei finanziamenti occorre presentarla all’interno di uno strumento pianificatorio qual è il Pums, e non abbiamo voluto farci trovare impreparati. Abbiamo fatto la nostra parte perché vogliamo favorire con ogni mezzo lo sviluppo economico del territorio, adesso ci auguriamo che anche gli altri soggetti istituzionali che hanno voce in capitolo battano un colpo”.

Correlati

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…