Maisano, Bollentini e Ragni al passo d’addio

Genova.  Impazza, nel genovese, dopo gli addii eccellenti di Maisano, Bollentini e Ragni, il valzer delle panchine.

Beppe Maisano, al termine di una annata positiva, vissuta in riva al Lerone, lascia

la panchina dell’Arenzano.

I ‘rumors‘ di radio mercato lo piazzano, per la stagione 2018/19, al Vallescrivia (società che unirà le forze di Ronchese, Isolese ed appunto Vallescrivia).

Il posto lasciato libero da Maisano, con  molta probabilità, verrà preso da un cavallo di ritorno: Maurizio Podestà.

Le strade tra Roberto Bollentini e la Goliardica, dopo l’amara retrocessione, in Prima Categoria, della società del patron Edo Bozzano, non corrono più parallele, ma siamo certi, che il tecnico genovese non resterà ‘disoccupato’…

Il tam tam di radio mercato lo vede seduto (in concorrenza all’ex sampierdarenese Fabio Carletti) sulla panchina della Praese, del Cogoleto ( in ballottaggio con Luca Cappanera) e Molassana, anche se le quotazioni di Alfio Scala sono in forte ascesa.

Enrico Ragni ed il Bogliasco, hanno, consensualmente, deciso di interrompere il rapporto sportivo. Il tecnico lascia la società rivierasca dopo un biennio, nel quale ha ottenuto una salvezza ed ha sfiorato (ai play off) il salto di categoria.

Gaetano Messina è il nuovo trainer della Sampierdarenese,Giovanni Tassano subentra a Mauro Foppiano sulla panchina della Calvarese, mentre Giuseppe Lamonica è confermato al Prato.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…