Serie A2: Chiavari vince a Sori, Lavagna 90 sconfitto a domicilio

Lavagna. Ancora una giornata caratterizzata da tre partite tra squadre di Genova e provincia. Il terzultimo turno della Serie A2 ha portato un bottino complessivo di 9 punti alle compagini liguri

su un massimo di 12 disponibili. L’unica compagine che incontrava un team “foresto”, infatti, è stata battuta: si tratta del Lavagna 90. Giornata da 3 punti per Crocera Stadium, Genova Quinto e Chiavari.

Vediamo, con i resoconti e i tabellini redatti dalla Fin, cosa è accaduto.

di 60

Galleria fotograficaSerie A2: Spazio RN Camogli vs Genova Quinto B&B Assicurazioni

  • Spazio RN Camogli – Genova Quinto B&B Assicurazioni
  • Spazio RN Camogli – Genova Quinto B&B Assicurazioni
  • Spazio RN Camogli – Genova Quinto B&B Assicurazioni
  • Spazio RN Camogli – Genova Quinto B&B Assicurazioni

Crocera Stadium – Rari Nantes Arenzano 11-8

Il Crocera Stadium, sale al terzo posto e già in odore play off, vince 11-8 il derby ligure con la RN Arenzano.Primo tempo chiuso in parità, 2-2, con le due squadre che riescono a sfruttare le rispettive superiorità numeriche. Secondo parziale in cui i bianco verdi forzano il gioco e si portano in vantaggio grazie alla terza rete dall’inizio della partita di Bruzzone. Metà gara di studio, poi Crocera ingrana la marcia e segna lo strappo decisivo nel terzo quarto di gara, siglando un mini break di 5-1 grazie alle doppiette di Manzone (che sfrutta al meglio la doppia superiorità) e Giordano e al sigillo di Andrea Fulcheris. Ultimo parziale combattuto, le due squadre si rispondono colpo su colpo ma i ragazzi di coach De Grado non riescono a ricucire lo svantaggio e vedono sempre più vicini i play out in cui si giocheranno la permanenza in A2.

Crocera Stadium: Graffigna, Pedrini 1, Giordano 3, Chirico, Congiu, Figini 1, Ferrari, Tamburini 1, Fulcheris 1 (1 rig.), Dellepiane, Bavassano, Manzone 2, Fulcheris 2. All. Campanini.
Rari Nantes Arenzano: Damonte, Masio, Messina 2, Cassullo, Bruzzone 4 (1 rig.), Colombo 1, Robello 1, Piccardo, Benedetti, Lottero, Calcagno, Rasore, Musiello. All. De Grado.
Arbitri: Chimenti e Fusco.
Note: parziali 2-2, 1-2, 5-1, 3-3. Usciti per limite di falli: Piccardo (Arenzano) nel terzo tempo, Rasore(Arenzano), Fulcheris A. e Ferrari (Crocera) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Crocera 5/13 + un rigore, Arenzano 2/11. Ammonito il tecnico del Crocera Campanini nel terzo tempo.

Spazio RN Camogli – Genova Quinto B&B Assicurazioni 5-6

Il Genova Quinto, incontrastato al primo posto da settimane, vince di misura (5-6) il secondo derby ligure con la RN Camogli, già salva e salda a metà classifica. Partita tesa ma senza grandi emozioni in acqua, Genova tenta l’assolo nel primo parziale poi viene recuperata metà del secondo tempo (3-3). I biancorossi tentano di nuovo la fuga a metà gara e riescono a sigillare il 6-5 finale nonostante il tentativo di recupero dei padroni di casa. Ultimo quarto a reti inviolate, si scaldano le panchine con tre espulsi sul finale di partita.

Spazio RN Camogli: Gardella, Beggiato 2, Iaci, Antonucci, Molfino, Spigno, Guenna, Solari 1, Cocchiere 1, Gatti, Celli, Bisso, Barattini 1. All. Megalotti.
Genova Quinto B&B Assicurazioni: Pellegrini, Percoco, Villa, Mugnaini 2, Brambilla Di Civesio, Bianchi 1, Gavazzi 1, Palmieri, Boero 2, Bittarello, Gitto, Amelio, Baldineti. All. Luccianti.
Arbitri: Bensaia e Valdettaro.
Note: parziali 1-3, 2-1, 2-2. Nel secondo tempo Beggiato (Camogli) fallisce un rigore (parato), nel terzo tempo Gitto (Genova Quinto) fallisce un rigore (parato). Usciti per limite di falli: Boero (Genova Quinto) nel terzo tempo, Gatti (Camogli) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Camogli 3/9 + un rigore, Genova Quinto 2/6 + un rigore. Espulsi: nel terzo tempo Cocchiere (Camogli) per gioco violento, al termine dell’incontro Mugnaini e Gitto (Genova Quinto) e Gatti (Camogli) per comportamento antisportivo.

Lavagna 90 – President Bologna 6-7

Vince di misura alla piscina comunale di Lavagna il President Bologna che conquista 3 punti e si conferma, a due giornate dalla fine del campionato regolare, una delle quattro squadre del girone nord che disputeranno i play off. Apre le marcature Loomis per i padroni di casa; nel secondo periodo Pasotti e Pozzi ribaltano il risultato per il 2-1 di metà gara. Al rientro Luce ristabilisce la parità, ma Cocchi e Belfiori allungano: 4-2 a fine terzo quarto. Menicocci apre l’ultima frazione e porta la formazione di Martini sul meno uno (4-3), da questo momento le squadre avanzano punto a punto (5-4;6-5) sino al 7-6 finale.

Lavagna 90: Gabutti, Bassani, Luce 1, Pedroni M., Pedroni L., Loomis 1, Magistrini, Pagliuso, Cotella F., Cotella G., Menicocci 2, Parisi 1 (1 rig.), Casazza 1. All. Martini.
President Bologna: Mugelli, Martelli, Gadignani, Baldinelli, Moscardino 1, Dello Margio, Marciano, Belfiori 1, Pasotti 1, Pozzi 1, Cocchi 3, Tonkovic, Bonora. All. Risso.
Arbitri: Nicolai e Schiavo.
Note: parziali 1-0, 0-2, 1-2, 4-3. Espulso per comportamento scorretto Pozzi (B) nel quarto tempo. Nessun uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Lavagna 90 Dimeglio 4/14 + un rigore; President Bologna 2/8 + un rigore (tirato da Baldinelli e parato da Gabutti nel primo tempo).

Rari Nantes Sori – Chiavari Nuoto 7-8

Importante vittoria in chiave salvezza per la Chiavari Nuoto che supera 8-7 la Rn Sori e può ancora sperare di lasciare definitivamente la zona play out. Ospiti sempre avanti nel punteggio: a inizio terzo la squadra di Burlando è avanti 7-1. I padroni di casa tornano a rete con la doppietta di Viacava (7-3); Prian allunga ancora per l 8-3. Le reti in sequenza di Elefante, due volte Digiesi e Viacava accorciano portano la formazione di Cipollina sul meno uno a due secondi dalla sirena, ma ormai per la rimonta non c’è più tempo.

Rari Nantes Sori: Agostini, Elefante 2, Rezzano, Megna, Viacava 3, Stagno, Digiesi 2, Benvenuto V., Penco, Imnaishvili, Frodà, Federici, Benvenuto A.. All. Cipollina.
Chiavari Nuoto: Cavo, Vaccarezza, Pineider, Prian 4, Oliva, Barrile, Tabbiani 1, Bussone, Raineri 1, Croce 1, Cambiaso 1, Ottazzi, Grassi Lucetti. All. Burlando.
Arbitri: Rovandi e Taccini.
Note: parziali 0-3, 1-3, 3-2, 3-0. Usciti per limite di falli Penco (S) nel terzo tempo e Tabbiani (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Sori 3/10; Chiavari Nuoto 6/10.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…