Val Lerone, Stefano Granone: “Vittoria importante ma non ancora decisiva”

Genova.  Il Val Lerone si aggiudica (2-1) il match esterno in casa del Davagna, conquistando tre punti molto importanti in chiave salvezza diretta, che sarà conquistata qualora Pastorino e compagni riusciranno

a battere, nell’ultimo turno, il San Bernardino Solferino, senza così aspettare i risultati delle dirette avversarie.

“E’ un successo fondamentale, conquistato in dieci uomini (ndr, espulso il portiere Lanteri, per proteste, in occasione della rete annullata al Davagna) – afferma Stefano Granone – noi avevamoa disposizione soltanto la vittoria e seppur tra mille difficoltà, siamo riusciti nell’intentodi centrare l’obiettivo. La squadra, sotto di una rete dopo pochi secondi di gioco, ha  reagito, giocando una partita molto determinata, concreta, meritando di vincere”.

Domenica prossima, dovrete venire a capo della corazzata San Bernardino

“Il team di mister Gallo ha vinto da tempo il campionato e punta a rimanere imbattuto,  ma la nostra voglia di consolidare la categoria deve essere superiore alle loro motivazioni, chiaro il concetto?”.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…