Trasporto disabili, Cella incontra i lavoratori: “Atti di gara già pronti, Regione batta un colpo”

Il consigliere metropolitano alle politiche del lavoro: “Abbiamo predisposto tutti i documenti per fare subito la gara, ma per aumentare la base economica occorre una delibera della Regione che al momento non

è arrivata”.

Roberto Cella, consigliere metropolitano delegato alle politiche del lavoro di Città metropolitana di Genova, fa chiarezza sul bando di gara del servizio di trasporto disabili, oggetto in questi giorni di polemiche riportate dalla stampa: “Questa mattina – informa – ho incontrato i sindacati e i lavoratori delle cooperative coinvolte nel rinnovo del contratto d’appalto di questo servizio, e ho detto loro che Città metropolitana ha pienamente fatto la sua parte. Attraverso la sua Stazione unica appaltante (S.u.a.) ha infatti predisposto con la massima celerità possibile, come richiesto del sindaco metropolitano Marco Bucci, tutti gli atti amministrativi necessari per la gara, dall’Accordo Quadro al capitolato al bando. Qualora la Regione Liguria aumentasse le risorse destinate a Città metropolitana per questo servizio, basterebbero pochi giorni al nostro ente per fare una variazione di bilancio e modificare gli atti della gara aumentando la base di gara, ma questo aumento di risorse deve essere comunicato a Città metropolitana attraverso un atto formale, una delibera. Alla data di oggi, 12 marzo, di questa delibera della Regione non abbiamo notizia”.​

Correlati

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…