Sampdoria, il fine settimana dei ragazzi blucerchiati in prestito

Genova. Ci sono voci che danno più fastidio di altre… quella che arriva da Milano e riferisce di un interesse dell’Inter per Lucas Torreira è fra queste. Non tanto perché non

si sappia, che il forte centrocampista uruguaiano molto probabilmente (per non dire certamente) salperà per altri lidi, a fine campionato, ma piuttosto per le contropartite tecniche, che queste voci agganciano all’operazione… al punto che preferiamo non riportarle nemmeno e passare direttamente a raccontare come è andato il fine settimana dei ragazzi blucerchiati, in prestito in altre squadre.

Partiamo dall’estero, parlando di Bambo Diaby, che nel derby della Catalogna, con la sua squadra, ha impattato (0-0) la sfida con l’Olot, contribuendo, in maniera netta, a rendere impenetrabile la difesa del Peralada.

Solo panchina per Lorenco Šimić, nella formazione della Spal, scelta – per affrontare il Cagliari – da mister Semplici, che gli ha preferito, nella difesa a tre, Cionek,Vicari e Felipe, ma di certo, per il giovane croato, ci saranno presto altre occasioni, per far vedere il suo valore, a confronto con i “big” della Serie A.

Già nell’articolo del 6 febbraio, ci siamo congratulati con Gabriele Rolando, per il suo ritorno in campo, ad Empoli, dopo il lungo periodo di inattività, dovuto all’infortunio subito tre mesi or sono, ma vogliamo ancora ripeterci qui, nel pezzo dedicato ai ragazzi in prestito, perché il giocatore arenzanese merita tutta l’attenzione degli sportivi, per la tenacia con cui ha affrontato la riabilitazione, nella certezza che – una volta ripresa la forma – saprà imporsi dell’undici titolare del Palermo, una delle tre corazzate della Serie B, con Frosinone e lo stesso Empoli.

Scendendo in Serie C, nonostante la sconfitta interna della FeralpiSalò (1-3 col Vicenza), i due blucerchiati in prestito, Michele Rocca e Andrés Ponce si stanno guadagnando la stima del mister, Michele Serena, che ha utilizzato l’ex ragazzo di scuola interista per tutti i 90 minuti ed il venezuelano, da inizio ripresa. Rocca ha anche avuto l’occasione di portare i gardesani in vantaggio, ad inizio match, mentre Ponce ha provato a concludere a rete diverse volte.

Buon punto per l’Arezzo di Atila Varga ed Antonio De Nardi (che però gioca solo pochi minuti nel finale, al posto dell’eterno capitan Moscardelli), in quel di Lucca, con l’esperto Cutolo, che confeziona, in rimonta il goal dell’ 1-1. Lo slovacco sfoggia la solita sicurezza, anche in questa partita ed il salto di categoria, non concretizzatosi a gennaio, arriverà sicuramente a giugno.

Cristian Hadžiosmanović si conquista di nuovo la maglia da titolare, nella Reggina che pareggia al Granillo col Racing Fondi e questa volta giostra meglio in fase difensiva, piuttosto che in quella offensiva… Comunque l’ex ragazzo del Milan sta acquisendo esperienza e fiducia da questa avventura calabra.

Gioca tutta la partita anche Wladimiro Falcone, nel Gavorrano che non riesce a battere il Prato e quindi non si schioda dall’ultimo posto in classifica. Poco lavoro da sbrigare per il portiere, che il Doria ha dato in prestito ai maremmani, incolpevole sul goal del pareggio del pratese Zucchetti ed in ogni caso, per il resto, sempre attento a rendere innocui i tentativi avversari.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…