Campese: niente impresa stavolta, la Cairese vola

Non è riuscita la seconda impresa in sette giorni alla Campese che la scorsa settimana aveva vinto ad Alassio rilanciando le proprie ambizioni di salvezza diretta e aiutando la Cairese a

volare sempre più in alto in classifica. Non si è dimostrato, però particolarmente riconoscente l’undici di mister Esposito che ha travolto i padroni di casa per 0-6 grazie ai gol di Di Martino al 6°, alla doppietta di Saviozzi (19° e 40°), alla rete di Alessi al 45° e alla doppietta nella ripresa di Magnani, entrato a gara in corso.

Nel frattempo l’Alassio non riusciva a battere il Legino ed anzi rischiava pure di incassare la seconda sconfitta consecutiva. A Legino finisce 2-2 con i savonesi che giocano una gara intraprendente e senza paura contro i più quotati avversari. Al 19° Romeo trova il varco dell’1-0. Proprio quando sembrava che il primo tempo potesse concludersi così, Grande ristabilisce la parità. Nel secondo tempo i gol scarseggiano e sono necessari due rigori, uno per parte, per vedere le reti gonfiarsi di nuovo. Al 61° Romeo batte Moraglio per il 2-1. Dieci minuti dopo è Battaglia che dagli undici metri non sbaglia e fa 2-2. Alassio sempre più lontano dalla vetta.

Torna al secondo posto l’Arenzano che vince a Taggia e torna ad inseguire la Cairese. Biancorossi che arrivano nel ponente decisi a fare risultato e trovano presto il vantaggio con Damonte che la sblocca dopo appena 2’. Il Taggia ha l’occasione di pareggiare alla mezzora cu rigore, ma Tarantola spara fuori salvando Vallarino.

Due minuti dopo Aurelio punisce gli avversari e con il gol dello 0-2. Passano altri cinque minuti e il Taggia si guadagna un secondo penalty che Tarantola stavolta non sbaglia. Gara riaperta sull’1-2. Nel secondo tempo, però l’Arenzano riparte all’attacco e al 55° un altro rigore permette ad Aurelio di riportare sul doppio vantaggio i biancorossi. Due minuti dopo, però Garino rilancia i suoi con il 2-3. Punteggio che si rivela quello finale con l’Arenzano che sembra aver ritrovato il piglio giusto per fare un bel girone di ritorno.

Prosegue il suo buon momento il Campomorone che si impone 3-0 sulla Praese mantenendosi nelle zone che contano della classifica. Contro l’ultima della classe i valligiani giocano una buona partita, anche se faticano a trovare spazi nel primo tempo. Nella ripresa i biancoverdi calano l’attenzione, specie quando al 53° Curabba calcia una grande punizione che si infila nel sette e indirizza la gara in favore dei padroni di casa. Ospiti che si espongono alle rapide ripartenze del Campomorone che trova il gol della sicurezza al 71° con Stabile. All’87° poi ciliegina sulla torta di Craviotto che firma il definitivo 3-0.

Vittoria importante per il Ceriale che batte l’Ospedaletti 1-0 grazie alla rete di Setti al 35° avvicinandosi alla salvezza diretta distante solo due punti, quelli che separano i biancoazzurri dalla Voltrese che viene sconfitta 3-1 dalla Loanesi. Gara che i genovesi approcciano bene, passando in vantaggio al 16° con Balestrino e tenendo per tutta la gara la testa avanti, prima di subire un’incredibile rimonta dei savonesi che pareggiano all’87° con Di Lorenzo, passano avanti al 93° con Agatiello e addirittura calano il tris con Murabito al 95°. Doccia ghiacciata per la Voltrese, mentre Loanesi che si insedia in zone tranquille di classifica.

Tre punti molto pesanti per il Sant’Olcese che torna a farsi vedere nelle parti alte della classifica battendo il Borzoli per 1-0 grazie ad un rigore trasformato da Brema al 73°. Ai genovesi ha risposto il Bragno che vincendo anch’esso di misura contro il Pallare (rete di De Luca al 69°) mantiene sei punti di sicurezza che consentirebbero al momento ai biancoverdi di prendersi l’ultimo treno per i playoff.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…