Val Lerone, Danilo Sacco: “Il goal al 94°, premia la nostra voglia di vincere la gara”

Arenzano.Il Val Lerone, avanti di due reti (Danilo Sacco, Davide Firpo) segnate nei primi quarantacinque minuti di gioco, subisce la rimonta del San Martino e seppur in inferiorità numerica, per l’espulsione

di Manuel Rachele, realizza (al 94°) il goal vittoria con  Alessandro Mazzeo.

“Finalmente siamo riusciti a riassaporare il gusto della vittoria al termine di una partita giocata bene nel primo tempo e poi sofferta nella seconda frazione di gioco, ma infine vinta meritatamente, per la voglia espressa in campo, sino al triplice fischio finale” – dice l’esterno arenzanese Danilo Sacco – “Dopo il loro pareggio (ndr, all’82°) siamo rimasti in dieci uomini, ma, nonostante questo, non ci siamo disuniti. Anzi, questa situazione di inferiorità numerica, ci ha dato un’ insperata carica, che ci ha consentito di fare nostra la gara”.

“Venivamo da un periodo non ottimale e questa vittoria ci darà morale, ma non dobbiamo pensare di aver risolto i nostri problemi. Questo match comunque dimostra che se sapremo sempre giocare con intensità, determinazione e soprattutto unità di intenti, torneremo ad essere una squadra in tutto e per tutto”.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…