Serie A2: Arenzano e Chiavari, la gioia del primo successo

Lavagna.Quinto successo in cinque giornate per il Quinto, che prende il largo in vetta. Prima vittoria per il Chiavari, in Sardegna, così come per l’Arenzano,ai danni del Sori. Successo del Lavagna

sulla Crocera Stadium, battuta d’arresto per il Camogli.

Questo il bilancio delle formazioni genovesi nella quinta giornata della Serie A2. Vediamo com’è andata, con i resoconti e i tabellini redatti dalla Fin.

Plebiscito Padova – Genova Quinto B&B Assicurazioni 4-9

Quinta vittoria consecutiva per il Genova Quinto B&B Assicurazioni che batte il Plebiscito PD 9-4 e si conferma in testa a punteggio pieno nel girone. Subito in vantaggio gli ospiti che mettono a segno un primo break di tre reti con Bianchi, Mugnaini e Gavazzi; timida la reazione della Plebiscito PD: Jovanovic interrompe la scia positiva degli avversari segnando il 3-1. I liguri superano per quattro volte consecutive Destro per il 7-1 dopo tre quarti di gara. Sella segna la seconda rete per i veneti ma Palmieri e Gitto allungano ancora (9-2); Jovanovic e Gottardo griffano il 9-4 conclusivo.

Plebiscito Padova: Destro, Leonardi, Tosato, Cecconi, Savio, Barbato, Gottardo 1, Robusto, Zanovello, Jovanovic 2, Rolla, Conte, Tomasella 1. All. Fasano.
Genova Quinto B&B Assicurazioni: Pellegrini, Percoco, Calabresi, Mugnaini 1, Brambilla Di Civesio, Bianchi 1, Gavazzi 3, Palmieri 1, Boero, Bittarello 1, Gitto 2 (1 rig.), Amelio, Baldineti. All. Luccianti.
Arbitri: Bonavita e Rotondano.
Note: parziali 1-3, 0-1, 0-3, 3-2. Espulso Barbato (P) per proteste nel secondo tempo. Usciti per limite di falli Amelio (Q) e Boero (Q) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: CS Plebiscito Padova 4/12; Genova Quinto B&B Assicurazioni 2/8 + un rigore.

Promogest – Chiavari Nuoto 10-11

Primi 3 punti in campionato per la Chiavari Nuoto che supera la Promogest 11-10. Subito avanti gli ospiti che dominano il primo quarto segnando un 4-0 nei primi 7 minuti di gara. La prima rete della Promogest arriva dopo 26 secondi dall’inizio del secondo quarto; Tabbiani allunga per i liguri (5-1), Corgiolu, Licata e Maresca fimano il -1 a metà partita. Al rientro le squadre avanzano punto a punto sino al 7 pari della fine del terzo tempo. Negli ultimi otto minuti di gioco la squadra allenata da Mangiante passa in vantaggio con Cambiaso e Barrile, vantaggio che gestisce sino alla sirena.

Promogest: Pellerano, Coluccia, Maresca 2, Calli, Curgiolu 1, Minopoli, Pagliara, Sarnataro, Panico 2, Contini, Licata 1, Deidda 2, Postiglione 2. All. Pettinau.
Chiavari Nuoto: Cavo, Vaccarezza, Pineider, Prian 2, Oliva, Barrile 2, Tabbiani 2, Pagliucchi 1, Raineri, Croce, Cambiaso 1, Ottazzi 3. All. Mangiante.
Arbitri: Iacovelli e Luciani.
Note: parziali 0-4, 4-1, 3-2, 3-4. Espulso Calli (P) per proteste nel terzo tempo. Nessun uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Promogest 2/8; Chiavari Nuoto 5/10.

President Bologna – Spazio RN Camogli 8-7

Con un gol di Cocchi, autore di una quaterna, a poco più di un minuto dalla sirena, la President Bologna conquista la vittoria che le permette di rimanere in scia della Genova Quinto, prima in classifica. Partita molto combattuta fin dall’inizio. Dopo un primo parziale equilibrato, finito 2-2, i padroni di casa si portano sul 4-2 grazie a tre gol consecutivi di Cocchi. Gli ospiti non perdono tempo e pareggiano i conti con un break di 3-0 con Cocchiere, Beggiato e Iaci. Prosegue una sfida caratterizzata da sorpassi e controsorpassi: a quattro minuti dalla fine il punteggio segna 7-7. Cocchi a un minuto dalla sirena trova il jolly che regala la vittoria ai liguri.

President Bologna: Mugelli, Martelli 1, Gadignani, Baldinelli, Moscardino 1, Dello Margio, Racalbuto, Belfiori, Pasotti, Pozzi, Cocchi 4, Tonkovic 1, Marciano 1. All. Risso.
Spazio RN Camogli: Gardella, Beggiato 2, Iaci 1, Antonucci 1, Bisso, Spigno 1, Guenna, Solari, Cocchiere 2, Gatti, Molinelli, Cuneo, Barattini. All. Magalotti.
Arbitri: Minelli e Ruscica.
Note: parziali 2-2, 2-1, 1-2, 3-2. Usciti per limite di falli Cocchi (B) e Solari (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: President Bologna 6/13, Spazio RN Camogli 4/10.

Lavagna 90 Dimeglio – Crocera Stadium 8-3

Sempre in controllo della partita, la Lavagna 90 Di Meglio ottiene una pesante vittoria i danni della Crocera Stadium, che riesce a tenere testa solamente fino a metà gara. Menicocci e Parisi vanno subito a referto, mentre gli ospiti si sbloccano con Manzone all’inizio del secondo parziale. Parisi e Bassani aumentano il vantaggio, ma Fulcheris Luca e Pedrini firmano il -1 (4-3) dopo 2’10” della terza frazione. Poi i padroni di casa chiudono ogni spazio mantenendo la propria porta inviolata fino alla fine della partita. Parisi, Cotella Giorgio, Claxton Loomis e Menicocci fissano il punteggio sull’8-3 segnando gli ultimi gol dell’incontro.

Lavagna 90 Dimeglio: Gianoglio, Bassani 1, Solari, Pedroni, Pedroni, Loomis 1, Magistrini, Pagliuso, Cotella F., Cotella G. 1, Menicocci 2, Parisi 3, Casazza. All. Martini.
Crocera Stadium: Graffigna, Pedrini 1, Giordano, Chirico, Congiu, Figini, Ferrari, Tamburini, Fulcheris L. 1, Dellepiane, Bavassano, Manzone 1, Fulcheris A. All. Campanini.
Arbitri: Magnesia e Marongiu.
Note: parziali 2-0, 2-2, 2-1, 2-0. Usciti per limite di falli Pedroni M. (L) e Parisi (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Lavagna 90 Di Meglio 2/6, Crocera Stadium 2/11 + 1 rig. (parato da Gianoglio). Gianoglio (L) para un rigore a Fulcheris A. (C) nel quarto tempo.

RN Arenzano – RN Sori 9-8

Prima vittoria in campionato per la RN Arenzano che batte la RN Sori 9-7, cancellando lo zero in classifica. La squadra di casa scappa tra la fine del secondo e inizio del terzo tempo con i gol di Grosso, Benedetti e la doppietta di Bruzzone per il 7-4. Poi il Sori ristabilisce l’equilibrio fino al 7-7 di Raineri. Decisivo lo strappo nell’ultima frazione di gara dell’Arenzano che con i gol di Bruzzone e Colombo si porta sul 9-7. La rete di Viacava chiude l’incontro.

RN Arenzano: Damonte, Masio, Messina 1, Siri, Bruzzone 4, Colombo 1, Robello, Piccardo 1, Benedetti 1, Lottero, Grosso 1, Pesenti, Piccardo. All. De Grado.
RN Sori: Agostini, Elefante 1, Rezzano, Megna, Viacava 1, Stagno, Rayner 1, Benvenuto 1, Penco, Imnaishvili 2 (1 rig.), Frodà 1, Bardella 1, Federici. All. Iarossi.
Arbitri: De Girolamo e Pinato.
Note: parziali 1-2, 4-2, 2-3, 2-1. Usciti per limite di falli Federici(S) nel secondo tempo, Pesenti (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Arenzano 6/14; RN Sori 3/12 + un rigore.

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…