Strade, limiti di transito sulle SP 77 di Boasi, 16 di Casa del Romano, 56 di Barbagelata

Per frane e cedimenti provocati dal maltempo durante l’allerta meteo dei giorni scorsi sensi unici alternati su tratti delle tre provinciali. Sulle SP16 e SP56 anche divieto di transito per

i veicoli più larghi rispettivamente di 2,20 e 2,10 metri.

Una frana di pietre e materiale roccioso dal versante di monte sulla SP77 di Boasi e due cedimenti della carreggiata sul ciglio a valle per le SP16 di Propata e SP56 di Barbagelata. Per queste conseguenze della pesante ondata di maltempo durante l’allerta meteo dei giorni scorsi la Città metropolitana di Genova ha subito effettuato i primi interventi e disposto limitazioni alla circolazione sino al completo ripristino delle condizioni di transitabilità.
In particolare sulla SP16 di Casa del Romano lungo un tratto di cento metri (fra i km. 13,950 e 14,050 nel Comune di Fascia) è stato istituito un senso unico alternato a vista e il divieto di transito per i mezzi che superano i 2,20 metri di larghezza. Gli stessi provvedimenti sono in vigore sulla SP56 sul tratto fra i km. 14,950 e 15 (nel Comune di Montebruno), in questo caso però il divieto di transito riguarda anche i mezzi larghi più di 2,10 metri. Sulla SP77, fra i km. 8,550 e 8,650 (nel Comune di Lumarzo), si transita con senso unico alternato a vista.

Correlati

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…