Maltempo, riaperti la SP456 del Turchino e i ponti di Comorga e Caperana

Le squadre della Città metropolitana di Genova hanno lavorato tutta la notte per liberare dagli alberi abbattuti la SP456, riaperta prima dell’alba. A levante riaperti anche i ponti sulle SP225

e SP33 chiusi per le piene di Lavagna ed Entella.

Si circola di nuovo sulla SP456 del Turchino anche nel tratto fra la galleria di valico e la località Fado nel Comune di Mele chiuso ieri per continue cadute di alberi e rami provocate dalla galaverna. Le squadre della Città metropolitana di Genova, coordinate al centro operativo viabilità dal consigliere delegato Franco Senarega con i tecnici hanno lavorato tutta la notte per liberare la strada, riaperta prima dell’alba e sono intervenuti anche a valle dell’abitato di Mele dove il gelo ha fatto cadere anche un grosso albero di rovere. A Levante sono stati riaperti alle 6 i ponti di Comorga sulla SP225 e di Caperana sulla SP33 chiusi ieri per le piene del Lavagna e dell’Entella. Nelle prossime ore aggiornamenti sulla situazione completa e gli interventi sulla rete viaria metropolitana.

Correlati

Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…