Si terrà il prossimo 20 giugno ad Acquabuona di Tiglieto la proiezione pubblica del film-documentario “Vite Incrociate”, che narra, attraverso il racconto di quattro generazioni settant’anni di vita in Val d’Olba, dal 1944 al 2014. Il film è stato ideato e girato da Ermanno Africano, originario di Tiglieto, con la collaborazione di diverse persone,

tra cui il montaggio di Carlo Martinotti, regista, Mattia Niniano che ha realizzato musiche inedite per il film e Niccolò Pizzorno che ha curato la parte grafica. Alla partecipazione di Vite Incrociate hanno partecipato la bellezza di duecentotrenta persone, quasi tutte provenienti dalla Valle Stura e soprattutto Val d’Olba (di cui alcune persone molto note in loco) e tutte alla loro prima esperienza cinematografica. Il film, di cui abbiamo parlato in anteprima nel numero di dicembre de L’Inchiostro Fresco, racconta le storie, appunto incrociate (da qui il titolo) di alcune famiglie attraverso quattro generazioni, si inizia infatti nel lontano 1944, quando una famiglia benestante genovese si ritrova sfollata nelle campagne di Tiglieto, dove farà la conoscenza di una locale famiglia contadina. Si prosegue poi negli anni ’50, si arriva poi al 1960, con il boom economico finalmente in atto e le feste di paese. La particolarità del film è che assieme alle scene girate vi sono diverse immagini di repertorio filmate proprio in queste valli. Un oggetto poi apre il film: una vecchia scatola di caramelle ritrovata da una donna che, immediatamente torna, con un flashback al 1977, negli anni spensierati della sua adolescenza, dei falò lungo il fiume. Il film passa poi al 1988 e si arriva appunto al 2014, quando entra in scena la quarta generazione, e dove i protagonisti di allora si ritrovano grazie al mezzo più moderno di questi anni, Facebook. Vite Incrociate ha curato nei dettagli gli abiti, gli oggetti e la società di ogni epoca, avvalendosi di diversi supporti, dalle automobili d’epoca, ai vestiti originali, dai dischi e la musica di ogni periodo, fino agli allestimenti delle case.

Ultima modifica il Lunedì, 11 Gennaio 2016 21:31
Etichettato sotto
Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Contatti

  • Via San Pietro , 65 
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
  • 010 9269595 , Cell.338-6046388

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre Newsletter !
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…